Da donna a donna

Da donna a donna

Da donna a donna

Da donna a donna è un progetto di Porte Aperte Internazionale espressamente dedicato a tutte quelle sorelle che vivono in paesi in cui la fede in Cristo costa cara. Spesso in queste nazioni, le donne vivono in una condizione di inferiorità rispetto all'intero contesto sociale in cui sono inserite, a cui si aggiungono i soprusi, le vessazioni e le violenze che subiscono per la loro fede in Cristo. Tra noi sicuramente ci sarà chi ha lottato in famiglia, col proprio marito o con i propri genitori, per poter vivere serenamente la propria fede: immaginate che cosa possa voler dire vivere questa fede nel segreto, avvolte nella paura di essere scoperte dai familiari, nell'impossibilità di gioire apertamente della pace che Dio dona. Solitudine, questa è la condizione che vivono abitualmente e sole si sentono quando ci parlano dei loro sentimenti. Da donna a donna si propone proprio di portare sollievo e aiuto a queste sorelle, direttamente dalle mani di sorelle come noi, che hanno la fortuna di vivere la fede in Dio liberamente.

Cos'è "Da donna a donna" 
 
Foglio informativo di Da donna a donna

Foglio informativo di Da donna a donna

Il foglio informativo è uno strumento importante per mantenersi informati sulla situazione delle donne della Chiesa perseguitata. Molte donne in Italia lo ricevono...

Per saperne di più 
Irene Namukubalo: una storia dall'Uganda

Irene Namukubalo: una storia dall'Uganda

La nostra collaboratrice si è recata a casa di Irene nel dicembre 2011 per consegnarle foto, lettere e cartoline, che dimostravano l’affetto e le preghiere del corpo di Cristo per lei...

Per saperne di più 
Eventi

Eventi e Presentazioni

Nell'ambito del progetto Da donna a donna, la base italiana ha sin dall'inizio realizzato una serie di incontri miranti a far conoscere la realtà  delle sorelle della Chiesa perseguitata.

Per saperne di più 
Viaggi

Viaggi di Da donna a donna

Esiste la possibilità di realizzare un viaggio in terre dove la persecuzione è reale per incontrare sorelle, incoraggiarle o esclusivamente per pregare per loro.

Per saperne di più