Repubblica Centrafricana: non solo terrorismo

L’estremismo islamico nella forma dei movimenti terroristici non è l’unica fonte di persecuzione in Africa, ma per l’atrocità degli attacchi di Boko Haram, Seleka, Al-Shabaab, ecc. rischia di oscurare altre forme dirompenti di oppressione dei...

leggi tutto

Eritrea: una fede intatta in prigione

L’Eritrea occupa il 9° posto della WWList di Porte Aperte, facendo così parte nel 2015 dei 10 paesi dove più si perseguitano i cristiani al mondo. Nelle ultime 3 settimane abbiamo ricevuto notizie di 22 arresti di cristiani: il 23 gennaio a Barentù, 6 cristiani...

leggi tutto

India: è giusto preoccuparsi

Dove sta andando l’India? La WWList 2015 vede questo paese salire dal 28° al 21° posto, con un incremento preoccupante dell’intolleranza, delle discriminazioni e degli eventi persecutori contro i cristiani. E’ chiaro che con l’elezione a Primo...

leggi tutto

Iraq: vivere da cristiani sotto l’ISIS

Circolano poche informazioni, alcune delle quali false, sulla condizione dei cristiani rimasti intrappolati nei territori iracheni dominati dall’ISIS (o IS). Se volete avere certezza su queste informazioni, contattateci. Vi portiamo la testimonianza da noi...

leggi tutto