Asia Centrale: campi estivi che cambiano la vita

Madina* è nata in una famiglia musulmana in uno dei paesi dell’Asia Centrale (regione composta da Uzbekistan, Turkmenistan, Tagikistan, Kazakistan, Kirghizistan, tutti stati dove i cristiani sono perseguitati a vari livelli). I suoi genitori volevano un maschio....

Corea del Nord: pastore ucciso da spie nordcoreane

Che sia chiaro ad ogni missione che opera in favore della martoriata chiesa clandestina nordcoreana: la pagherete cara! E’ questo il monito che giunge dal regime della Corea del Nord, capace di infiltrare in territorio cinese delle spie all’interno delle...

leggi tutto

Mondo musulmano: portare Bibbie in territori ostili

In Corno d’Africa un musulmano che si converte alla fede cristiana diventa un bersaglio. In paesi come l’Eritrea, la Somalia o l’Etiopia (rispettivamente 3°, 7° e 18° posto nella WWList di Porte Aperte) può significare perdere tutto, persino la...

leggi tutto

Siria: pregare per Aleppo

“Vuoi sapere che sensazione provava Maria davanti al cadavere di Gesù? Puoi chiederlo alle madri di Aleppo. Molte di loro hanno provato la sensazione di portare il cadavere dei loro figli“, afferma una donna di Aleppo il 4 maggio 2016 scorso a un nostro...

leggi tutto

Iran: preparare i figli alla persecuzione

“Sapevo che quel giorno sarebbe arrivato… il giorno in cui avrebbero suonato il campanello e io e mio marito saremmo stati portati in prigione. Anche se tutti intorno a me pensavano che fossi una casalinga, in effetti ero coinvolta nel ministero a tempo...

leggi tutto