L’anno della consapevolezza

Il 2016 in immagini, in tweet, in video, in post… Si susseguono nei media i più creativi resoconti dei più importanti eventi dell’anno. Sfogliando i più seri, non manca un accenno o un’analisi sulla persecuzione dei cristiani, poiché, se il 2015 era stato...

leggi tutto

Nigeria: emergenza cibo!

Esplode l’emergenza cibo per migliaia di famiglie cristiane del nord-est della Nigeria. Costrette alla fuga dalla violenza del radicalismo islamico, che si manifesta negli attacchi dei terroristi di Boko Haram e degli allevatori di etnia Fulani, migliaia di...

leggi tutto

In arrivo la World Watch List 2017!

La World Watch List di Porte Aperte (Open Doors) è la relazione annuale sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo, fotografato in una mappa/classifica in cui sono elencati i 50 Paesi dove più si perseguitano coloro che confessano e praticano attivamente la loro...

leggi tutto

India: un altro martire cristiano

Il 20 novembre scorso, intorno alle 4:30 del mattino, un gruppo di 7 persone ha fatto irruzione nella casa di Jeyram Khoskla (23 anni) e lo ha sequestrato. Jeyram, ex induista convertitosi al cristianesimo, non farà mai più ritorno a casa. Nel pomeriggio dello stesso...

leggi tutto

Uzbekistan: rilasciato Tohar Haydarov

Fonti locali hanno confermato a Porte Aperte il rilascio del prigioniero cristiano Tohar Haydarov nella seconda settimana di novembre, dopo quasi 7 anni di reclusione. Le autorità uzbeche non hanno comunicato la decisione ai suoi familiari e così nessuno era presente...

leggi tutto