Eritrea: ondata di 100 arresti di cristiani

Il governo eritreo intensifica la sua campagna contro i cristiani arrestandone almeno 100 nel mese di maggio (2017). Nel 2002 in Eritrea fu varata una legge che ammetteva solo le seguenti confessioni: ortodossi, cattolici, luterani e musulmani sunniti. Da questo...

leggi tutto

Penisola araba: la storia che non si racconta

Eccola la paura, nel cuore dell’Occidente. Un kamikaze falcia giovani vite a un concerto: Manchester, l’Inghilterra e l’intero mondo occidentale piangono e tremano. Di fronte a questo attentato terroristico e all’esultanza dei siti di...

leggi tutto

Kazakistan: irruzioni e multe alle chiese

Il 16 aprile scorso la polizia ha fatto irruzione in almeno due chiese battiste, nelle città di Temirtau e di Taraz. I funzionari intervenuti hanno comminato durante questi raid, senza alcuna forma di processo, 4 multe per un cifra totale equivalente a nove mesi dello...

leggi tutto

Messico: da guerrigliero e trafficante a pastore

Leobard Aguilar detto “Chito” non è stato sempre un uomo di Dio. Nella sua “vita passata”, come ama definirla, ha fatto parte di un partito politico sovversivo, poi è diventato un guerrigliero e un trafficante di droga. Ora è il pastore del...

leggi tutto

Giordania: testimoniare nonostante il pericolo

Tutto è iniziato quasi dieci anni fa con una semplice preghiera di Rashad, un giovane pastore evangelico in una delle città più grandi della Giordania: “Signore, provo amore per i musulmani. Portali da me“. Dio rispose quasi immediatamente. Due giorni...

leggi tutto