Egitto: Colpiti e spinti a far cadere le accuse

NELLA FOTO DA SINISTRA: Hanna, Ishaq (16) e Shenouda (22).   I cristiani di Al-Nasriyah, un villaggio dell’area di Minya, nell’Alto Egitto, sono stati oggetto di numerosi attacchi da parte dei vicini musulmani nel corso degli ultimi 5 anni. Recentemente,...
Burkina Faso: 560 famiglie soccorse

Burkina Faso: 560 famiglie soccorse

NELLA FOTO: Distribuzione degli aiuti alle 560 famiglie   A nord del Burkina Faso, la violenza terroristica ha costretto migliaia di cristiani a fuggire in cerca di un luogo sicuro. Porte Aperte è stata in grado di fornire assistenza alle famiglie più vulnerabili.  ...

leggi tutto
Nigeria: La speranza che non svanisce

Nigeria: La speranza che non svanisce

NELLA FOTO: Kwate, una delle vedove cristiane di Dzangola. Dzangola è un remoto villaggio a nord est della Nigeria, situato nello stato di Adamawa, tra natura incontaminata e infinite colline. La posizione remota in cui è posizionato gli dona bellezza e allo stesso...

leggi tutto

Iraq: Da musulmano radicale a pastore

Iraq: Da musulmano radicale a pastore

NELLA FOTO: I curdi, un popolo di combattenti. Nel mezzo del popolo curdo segnato dalla guerra, Elia è pastore di una piccola chiesa costituita da cristiani ex musulmani nel Kurdistan iracheno. La visione del pastore Elia per il popolo curdo Come pastore, Elia...

leggi tutto

Iran: 9 cristiani arrestati e 1 rilasciato

Iran: 9 cristiani arrestati e 1 rilasciato

NELLA FOTO: Ebrahim Firouzi, rilasciato dopo 6 anni di reclusione e la prigione di Evin, a Teheran.   Secondo la squadra di ricerca di Porte Aperte/Open Doors, il numero di cristiani ex musulmani in Iran, considerati dal Governo una minaccia per l’identità del...

leggi tutto
Siria: i cristiani vulnerabili, spaesati, soccorsi

Siria: i cristiani vulnerabili, spaesati, soccorsi

NELLA FOTO: Una borsa di riso, uno dei componenti essenziali dei nostri pacchi viveri di primo soccorso.   Mentre si alternano le notizie su sgomberi, persone in fuga, ritiro dei curdi in alcune aree e interruzioni del cessate il fuoco, le diplomazie muovono le loro...

leggi tutto