Repubblica Democratica del Congo: nascita di un califfato islamico?

Le provincie Congolesi del Nord e Sud Kivu sono attualmente caratterizzate da episodi di brutale e sistematica violenza perpetuata ad opera di un gruppo miliziano islamista, denominato Forze Alleate Democratiche (ADF nell’acronimo inglese). Nei primi 5 mesi del 2019...
Laos: perseguitati da 8 anni

Laos: perseguitati da 8 anni

Tou (pseudonimo) è un cristiano laotiano che da quasi un decennio subisce discriminazione e persecuzione a motivo della sua fede. “Non ho mai avuto pace nel mio villaggio”, ci ha detto, “le autorità e la comunità locali mi perseguitano perché si oppongono alla...

leggi tutto
India: l’intolleranza anti-cristiana non si ferma

India: l’intolleranza anti-cristiana non si ferma

NELLA FOTO: manifesto elettorale di Modi alle ultime elezioni nazionali. Era l’11 febbraio scorso quando Anant, cristiano indiano di 40 anni, è stato prelevato dalla propria abitazione nel distretto di Nabarangapur, a Odisha. Tre uomini indù lo hanno rapito e poi...

leggi tutto

Eritrea: nuova serie di arresti

Eritrea: nuova serie di arresti

Nelle ultime ore, alcuni nostri collaboratori hanno ricevuto notizia dell’arresto di 31 cristiani eritrei avvenuto a Godaif, zona a sud di Asmara, capitale del Paese. Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli. Il fatto è avvenuto a circa una settimana...

leggi tutto
Burkina Faso: un periodo di violenze senza precedenti

Burkina Faso: un periodo di violenze senza precedenti

Difficile trovare memoria di una serie di attacchi verso i cristiani così violenti in Burkina Faso. Fino a poco tempo fa infatti, le varie comunità religiose erano riuscite a coesistere pacificamente. Erano circa le 13.00 di domenica 28 aprile quando 10 persone sono...

leggi tutto

Kenya: la fede continua nonostante i proiettili

Kenya: la fede continua nonostante i proiettili

Quattro anni fa a Garissa (in Kenya), durante il periodo pasquale, ben 143 studenti cristiani, dopo essere stati accuratamente selezionati, vennero uccisi a causa della loro fede da un commando armato di Al-Shabaab. Il college, situato nella zona nord-orientale del...

leggi tutto
Bangladesh: coppia picchiata dopo il battesimo della moglie

Bangladesh: coppia picchiata dopo il battesimo della moglie

Razzaq, 40 anni, e sua moglie Rahima Khatun di 30, sono stati malmenati da un familiare e da alcuni amici lo scorso 3 aprile 2019. Erano le 11:30 del mattino quando gli aggressori si sono presentati alla porta della loro casa impugnando armi fabbricate artigianalmente...

leggi tutto