Revisori di testi, traduttori e interpreti


Il ruolo dei revistori, traduttori e interpreti per la diffusione di notizie e sensibilizzazione sulla condizione dei cristiani perseguitati in Italia è
vitale.

Scopo – La gran parte del materiale che diffondiamo nasce in altre lingue, soprattutto inglese. Perciò abbiamo grande necessità di traduttori capaci per tradurre in italiano i report, i profili delle nazioni, i dossier, le notizie e molto altro. Oltre a traduttori, vi è la necessità anche di interpreti capaci per accompagnare speaker in eventi.

Compito Revisori di testi – Rivedere i testi tradotti uniformandoli al linguaggio e al vocabolario specifico del nostro settore, rendendo il materiale pubblicato corretto e coerente con il resto della nostra comunicazione.

Compito Traduttori – Eseguire traduzioni di articoli, report, profili delle nazioni, dossier e simili soprattutto dall’inglese all’italiano, ma a volte servono traduzioni anche da altre lingue (francese, tedesco, arabo).

Compito Interpreti – In convegni, incontri in chiesa o interviste, la presenza di un valido interprete ci è spesso utile. Quali lingue? In questo caso la risposta può letteralmente essere TUTTE! Quindi se conosci bene anche lingue poco diffuse, potresti comunque essere la persona adatta per interpretare un ospite dal campo missionario o un testimone dalla Chiesa perseguitata.

Competenze richieste – Linguistiche, ovviamente. La richiesta è di avere un buon livello di italiano e possedere una mail e una connessione internet (per gli scambi di materiale).


CONTATTI:

Tel: 045 6631224
E-mail: info@porteaperteitalia.org.