Danneggiato l’edificio di una chiesa in Siria: pericolo nuova invasione turca?

NELLA FOTO: La zona in cui si trova la chiesa colpita

Danneggiato l’edificio di una chiesa in Siria: pericolo nuova invasione turca?

La chiesa di Tell Tawil, un piccolo villaggio a nord-est della Siria, è stata gravemente danneggiata da un bombardamento avvenuto il 28 maggio scorso. Il villaggio, a maggioranza cristiana e ormai quasi abbandonato, aveva già visto, nel corso degli ultimi anni, i suoi abitanti fuggire davanti alla minaccia dell’estremismo islamico. Oggi, con il reale rischio di un’invasione turca, difficilmente vi faranno ritorno.

Ora che i giornali hanno smesso di parlarne, si potrebbe pensare che la guerra in Siria sia ormai conclusa. Ma così non è. Quasi ogni giorno si registrano bombardamenti e sparatorie. Secondo quanto riferito da un’organizzazione locale partner di Porte Aperte, “in quella regione del paese ci sono attacchi regolari da parte delle forze alleate turche, questa chiesa è stata colpita da mortai e da razzi”.

Il villaggio di Tell Tawil si trova sulle fertili rive del fiume Khabur. Molti dei villaggi di quell’area sono abitati da cristiani, anche se “i cristiani sono ormai pochissimi, poiché molti se ne sono andati nel corso degli ultimi anni”, ha affermato la fonte locale.

La maggior parte dei cristiani è infatti fuggita verso Tell Tamer, una decina di chilometri a est da Tell Tawil. “La gente della zona vive nella costante paura di una nuova invasione turca”, i civili temono infatti che l’esercito turco e le milizie sue alleate possano presto tentare di occupare una nuova area della Siria settentrionale.

CRONOLOGIA DELL’INVASIONE TURCA IN SIRIA

Nel mezzo del pericolo e dell’instabilità, frutto di anni di conflitto armato, i Centri di Speranza di Porte Aperte in Medio Oriente, luoghi in cui i cristiani possono rinfrancarsi, formarsi e sperimentare l’amore fraterno, continuano a soccorrere e servire i tanti cristiani siriani nel bisogno e a essere una luce per coloro che brancolano nel buio della paura.

Siria
Leader
Presidente Bashar al-Assad
Popolazione
19.586.000
Cristiani
638.000
Religione principale
Islam
Governo
Repubblica Presidenziale

Livello di persecuzione

Violenza
9.3
Vita di chiesa
13.9
Vita civile
14.3
Vita sociale
13.5
Vita famiglia
13.8
Vita privata
12.9