Dona 
 
 

Kazakistan

Periodo preso in esame:

1 novembre 2015 - 31 ottobre 2016

 

Posizione nella WWL:

WWL 2017: punti: 56 / posizione: 43

WWL 2016: punti: 55 / posizione 42

 

Fonti di persecuzione:

Le fonti di persecuzioni che colpiscono i cristiani in Kazakistan sono la paranoia dittatoriale (che è emersa dall'oppressione comunista e post-comunista) e in misura minore l'opposizione islamica.

 

Contesto:

Ci sono tre questioni che dominano il Kazakistan in questo momento: la successione del presidente Nazarbeyev, la consistente minoranza russa e centinaia di cittadini kazaki che si sono uniti ai gruppi islamici militanti nel Medio Oriente.

 

Tipi di cristianesimo colpiti:

Tutte le quattro categorie di cristianesimo esistono in Kazakistan e sperimentano una forma di persecuzione. Le comunità di stranieri o cristiani migranti o comunità cristiane storiche sperimentano minori problemi dallo Stato, visto che generalmente non  evangelizzano attivamente.
Le comunità con convertiti al cristianesimo provenienti da origini islamiche (MBB) sopportano il peso della persecuzione sia da parte dello Stato che dalla famiglia, dagli amici e dalla comunità. Le comunità protestanti non tradizionali sono attive nelle evangelizzazioni e subiscono incursioni, minacce, arresti e multe specialmente se la comunità non è stata registrata.

 

Sfere di vita e violenza:

  • La pressione sui cristiani nel periodo riportato nella lista WWL 2017 rimane molto alta ed è anzi cresciuta leggermente.
  • La pressione è più forte nelle sfere privata, nazionale e religiosa (pressione molto alta). Nella sfera familiare si sente meno questa pressione (piuttosto alta) e al livello della comunità (pressione alta). Questo è tipico in una situazione dove la paranoia dittatoriale è la fonte della persecuzione.
  • La pressione che deriva dall'oppressione islamica si sente soprattutto nelle sfere privata, familiare e comunitaria e viene esercitata in modo particolare sugli MBB dall'ambiente sociale.
  • Il livello dei casi di violenza rimane invariato rispetto alla WWL 2016 e rimane molto basso.
  • La situazione complessiva della persecuzione in Kazakistan è causata principalmente dal governo repressivo che cerca di controllare tutti i settori della vita.

 

Prospettive future:

La libertà religiosa viene già limitata dalla nuova legislazione e il governo del Kazakistan sta continuamente cercando di aumentare il controllo su tutta la società che implicherà una maggiore sorveglianza, incursioni negli incontri e detenzione di credenti.
Sta usando la minaccia dei militanti islamici per restringere sempre di più i settori della loro libertà. Tutto questo significherà per la minoranza cristiana in Kazakistan un peggioramento della situazione e le future prospettive sono preoccupanti. La pressione dall'ambiente sociale (soprattutto sugli MBB) rimarrà stabile.

 

 

Scarica il Country Profile completo (in inglese)