Dona 
 
 

Tagikistan

Periodo preso in esame:

1 Novembre 2015 - 31 Ottobre 2016

 

Posizione nella WWL:

WWL 2017: Punti: 58 / Posizione: 35

WWL 2016: Punti: 58 / Posizione: 31

 

Fonti di persecuzione:

In Tajikistan le fonti di persecuzione che affliggono I cristiani sono la paranoia dittatoriale (che è emersa dall'oppressione comunista e post comunista) e, in misura minore, l'oppressione islamica.

 

Contesto:

Subito dopo le elezioni parlamentari del marzo 2015, che ovviamente sono state vinte dai sostenitori del presidente Emomali Rahmon, si è verificato un cambiamento nel paese. Sono state imposte normative sempre più restrittive anche in materia di religione. Di conseguenza, i cristiani hanno sperimentato un più elevato livello di pressione dal governo.

 

Tipi di cristianesimo colpiti:

Esistono tutte e quattro le categorie di cristianesimo in Tagikistan e stanno sperimentando diversi livelli di persecuzione. Le comunità di cristiani stranieri o migranti e le comunità cristiane storiche sperimentano meno problemi dal governo, dato che di solito non evangelizzare attivamente. Le comunità di convertiti al cristianesimo di sfondo musulmano (MBB), sopportano il peso della persecuzione sia da parte dello Stato che dalla famiglia, amici e comunità. Le comunità cristiane protestanti non tradizionali sono attive nell'evangelizzazione e soffrono incursioni, minacce, arresti e multe, soprattutto se le loro chiese non sono state registrate.

 

Sfere di vita e violenza:

  • Nel complesso, la pressione sui cristiani è scesa leggermente nel periodo di riferimento della WWL 2017 ma rimane a un livello molto alto.
  • La pressione è molto alta nei livelli privato, nazionale e religiosa e alta nella sfera familiare e comunitaria. Questo è tipico per le situazioni in cui la paranoia dittatoriale è la maggior causa di persecuzione condotta dal governo. 
  • La pressione prodotta dall'oppressione islamica è presente soprattutto nella sfera privata, familiare e comunitaria ed è esercitata soprattutto sugli MBB dall'ambiente sociale. 
  • Il punteggio per la violenza è raddoppiato rispetto alla WWL del 2016, ma il livello rimane comunque basso. 
  • La situazione complessiva sulla persecuzione in Tajikistan è causata principalmente dal governo repressivo che cerca di controllare tutte le aree di vita.

 

Prospettive future:

Il governo esercita forti pressioni su tutti i gruppi "devianti", tra cui i cristiani. Stringendo le leggi già esistenti e applicandole rigorosamente, il governo sta mettendo ulteriore pressione sulla minoranza cristiana. La legge sui giovani in particolare, ha lasciato i cristiani (e altre minoranze religiose interessate) in un limbo legale, in quanto non è ovvio ciò che è permesso e ciò che è negato dalla legge. Il regime è diventato molto più come gli altri governi repressivi dell'Asia centrale, Pertanto, la situazione per i cristiani è destinata a peggiorare in futuro. La pressione da parte dell'ambiente sociale (per lo più sugli MBB) rimarrà stabile.

 

 

Scarica il Country Profile completo (in inglese)