Dona 
 
 

Yemen

Periodo preso in esame:

1 novembre 2015 - 31 ottobre 2016

 

Posizione nella WWL:

WWL 2017: Punti: 85 / Posizione: 9

WWL 2016: Punti: 78 / Posizione: 11

 

Fonti di persecuzione:

Le fonti di persecuzione che riguardano i cristiani nello Yemen sono l'oppressione islamica e l'antagonismo etnico (mescolato con l'oppressione islamica).

 

Contesto:

Quella nello Yemen è una guerra complessa e devastante, combattuta tra sette musulmane e ripartita tra varie tribù. I gruppi militanti sunniti come al-Qaeda e lo Stato islamico (IS) utilizzano il caos per guadagnare territorio e imporre le loro regole. Lo Yemen ha visto disordini politici e violenza sporadica dal 2012, quando l'ex presidente fu estromesso. Nel frattempo, lo Yemen sta affrontando una crisi umanitaria terribile. L'80% della popolazione ha bisogno di una qualche forma di assistenza umanitaria e più della metà della popolazione ha carenze alimentari, rendendo la crisi alimentare dello Yemen una delle peggiori del mondo.

 

Tipi di cristianesimo colpiti:

Delle quattro categorie di cristianesimo della WWL, solo le comunità di convertiti al cristianesimo di origine musulmana (MBB) sono attualmente presenti nel paese. Le comunità di cristiani stranieri o migranti (ad esempio, da ovest, Africa e Asia) se ne sono in gran parte andate a causa della devastante guerra in cui i civili sopportano il peso della violenza.

 

Sfere di vita e violenza: 

  • Nel complesso, la pressione sui cristiani nello Yemen è a un livello estremo ed è aumentata considerevolmente rispetto alla WWL 2016. L'elevato livello di pressione si spiega con la guerra e la partenza della maggior parte di cristiani espatriati o migranti. Di conseguenza, la ricerca della WWL si è concentrata solo sui cristiani indigeni, che subiscono i più alti livelli di persecuzione.
  • La pressione in tutte le sfere di vita è a un livello estremo, ma è più forte nelle sfere di vita privata, pubblica e della chiesa. Questo è tipico di una situazione in cui in un paese sono presenti soprattutto MBB e l'oppressione islamica è la fonte di persecuzione principale, mescolata con l'antagonismo etnico.
  • Il livello di violenza è molto alto e in crescita rispetto alla WWL 2016. Sono stati segnalati più casi di cristiani uccisi per la loro fede e di chiese e/o edifici cristiani attaccati. L'incidente anticristiano più grave è stato un attacco a una casa cattolica per anziani e disabili, durante il quale sono state uccise 16 persone, quattro di cui erano suore. Un prete indiano è stato sequestrato dagli assalitori.
  • La pressione complessiva nello Yemen è caratterizzata da una situazione di persecuzione instabile che corrisponde alla condizione di caos e di illegalità della guerra nello Yemen.

 

Prospettive future:

Non si prevede la fine della guerra nel prossimo futuro. Nel frattempo, la situazione umanitaria ed economica dello Yemen è catastrofica. Gli analisti prevedono che i gruppi di militanti islamici rimangano nel paese per i prossimi anni. Questo significa che i livelli estremi di violenza e di pressione sulle minoranze religiose dello Yemen sono destinati a continuare, specialmente per i cristiani in quanto sono in gran parte convertiti dall'Islam e quindi particolarmente vulnerabili. Ciò nonostante, i dati mostrano che ora più che mai un numero sempre maggiore di musulmani si converte al cristianesimo.

 

 

Scarica il Country Profile completo (in inglese)