Notizie

Filtro

Reset  Filtro 
  • 23-08-2016Nigeria (Nord)

    Nigeria: ritorno ai villaggi liberati

    I cristiani nigeriani, che vivevano come profughi nel loro stesso Paese, incoraggiati dalle operazioni militari del governo che ha liberato vaste zone di territorio dai Boko Haram, stanno cominciando ...

  • 16-08-2016Iraq

    Iraq: Dio può trasformare il dolore in gioia

    Oula (nome modificato per ragioni di sicurezza) è una donna irachena che si è aggrappata a Dio ogni volta che ha incontrato degli ostacoli: in questo modo il suo dolore è stato trasformato in gioia.

  • 09-08-2016India

    India: la casa circondata dal letame

    Jitendra, un giovane cristiano di 21 anni, e suo papà Krishna (nomi inventati per ragioni di sicurezza) hanno visitato gli uffici di un'organizzazione partner di Porte Aperte per raccontarci la ...

  • 02-08-2016Corea del Nord

    Corea del Nord: eroi sconosciuti

    Il fratello Simon* ha lavorato con la chiesa clandestina della Corea del Nord per molti anni, come coordinatore di Porte Aperte là, e sa bene quanto sia pericolosa quest’opera. Il governo di Kim ...

  • 26-07-2016

    Come ricostruire una comunità cristiana spezzata

    Caro Fratello, cara Sorella, come è la tua chiesa? C'è una sala principale per le riunioni? C'è anche una stanza per la scuola domenicale, magari adiacente alla sala? Da quanto tempo la stai ...

  • 19-07-2016Turchia

    Turchia: attacco a chiese durante il colpo di stato

    Durante la notte del colpo di stato, una chiesa protestante e una cattolica sono state attaccate da gruppi non identificati di persone che hanno sfruttato il caos per sfogare il loro odio ...

  • 12-07-2016Cina

    Cina: news dalla moglie di Alimjan, in carcere per Cristo

    Condannato a 15 anni di prigione, il pastore Alimjan sta ancora scontando la sua pena. La vita in carcere è dura e la moglie Gulnur ha passato momenti molto difficili. Siamo stati con lei di recente e ...

  • 04-07-2016Iran

    Iran: Maryam Naghash torna in carcere

    Dopo un breve periodo di permesso per motivi di salute la giovane donna cristiana Maryam Naghash Zargaran è stata costretta, prima del termine delle cure, a rientrare nel noto carcere Evin di Teheran.

  • 28-06-2016Iran

    Iran: single a causa della fede

    Riportiamo la testimonianza di una giovane donna iraniana che, a causa della sua scelta di fede, trova difficoltà a coronare il suo desiderio di sposarsi. Ma continua a pregare perché la situazione in ...

  • 21-06-2016Bangladesh

    Bangladesh: pronti ad affrontare la persecuzione

    Quando il Pastore Faruk* ha appreso del brutale assassinio di Habib *, quasi non riusciva a credere alle sue orecchie. Sapeva che il Bangladesh stava diventando sempre meno sicuro, ma non immaginava ...

  • 14-06-2016

    Domenica mondiale del rifugiato

    In concomitanza con la Giornata Mondiale del Rifugiato indetta dalle Nazioni Unite, l'Alleanza Evangelica Mondiale chiede di unirsi alle chiese di tutto il mondo nel pregare per i rifugiati, i ...

  • 07-06-2016

    Sri Lanka: picchiata, ma resa forte nel servizio

    Roshana (nome modificato per ragioni di sicurezza) è una cristiana singalese. Nel maggio del 2014, durante un incontro di preghiera, è stata aggredita da un gruppo di monaci buddisti. Nonostante sia ...