Dona 
 
 
 

Yemen: la guerra dimenticata

La guerra in atto rende la crisi alimentare dello Yemen una delle peggiori del mondo. Un manipolo di credenti resiste e porta la luce di Cristo in uno dei luoghi più ostili del mondo.

Quella nello Yemen è una guerra complessa e devastante, combattuta da sette musulmane e da varie tribù. I gruppi militanti sunniti come al-Qaeda e lo Stato Islamico (IS) utilizzano il caos per conquistare territori e imporre le loro regole. Lo Yemen ha visto disordini politici e violenza sporadica dal 2012, quando l'ex presidente fu estromesso. Ora sta affrontando una crisi umanitaria terribile. L'80% della popolazione ha bisogno di una qualche forma di assistenza umanitaria e più della metà della popolazione ha carenze alimentari. La crisi alimentare dello Yemen è una delle peggiori del mondo.

Jaden (nome modificato per ragioni di sicurezza) è un credente yemenita, lui è uno dei fedeli servitori di Dio che rimangono in Yemen, servendo il Suo Regno nonostante la persecuzione, la guerra, la fame e le malattie che stanno colpendo questa nazione della penisola arabica.
Parlando con uno dei nostri collaboratori, ha condiviso questa sua preghiera:

Caro Signore, ti preghiamo per lo Spirito Santo di mandare uno spirito di perdono nello Yemen. Ti chiediamo di farci agire come veri figli di Dio.
Ti preghiamo di fermare i bombardamenti e le violenze; di fermare le armi; di fermare le morti; di fermare l'ignoranza, la fame e la paura di fermarsi.
Noi, figli di Dio in questo paese, ti chiediamo Signore, di sensibilizzare i credenti di tutto il mondo a innalzare preghiere spirituali e forti per sostenerci.
Noi, tuoi figli in Yemen e i tuoi figli in tutto il mondo, preghiamo ed eleviamo le mani verso il cielo e invochiamo il tuo nome per far conoscere Cristo a molte persone nella nostra nazione; affinché Lui porti speranza, pace e amore.
Amen

Puoi fare anche tu questa preghiera? Ti invitiamo a unirti a Jaden e a sostenere i fratelli dello Yemen nelle tue preghiere.