Dona 
 
 
 

Bangladesh: 18 giovani pronti a servire

Un nuovo gruppo di giovani ex-musulmani si è diplomato al termine del percorso di formazione "Sale e Luce" condotto da Porte Aperte.

È sempre maggiore in Bangladesh il numero di giovani cristiani provenienti da famiglie di ex-musulmani. Proprio per questo motivo, Porte Aperte realizza un percorso di formazione intensivo di discepolato dedicato ai giovani e intitolato "Sale e Luce". Lo scopo è quello di formare coloro che saranno i futuri leader di chiesa e, attraverso questo percorso, rafforzare e sostenere le chiese formate da ex-musulmani, che costituiscono una minoranza nello specchio della realtà cristiana del paese e che spesso si vedono costrette a riunirsi segretamente e in comunità familiari per paura delle aggressioni.

Lo scorso 26 ottobre un gruppo di 18 giovani ha completato con successo il percorso, iniziato nel 2014 e conclusosi con una cerimonia di celebrazione e con relativa consegna dei diplomi.

Dishan, uno dei partecipanti, ci ha detto: "Attraverso questa formazione ho capito che sono luce e sale nella mia società. Ho anche compreso come potermi attivare praticamente per servire Gesù e mi impegnerò ad applicare ciò che ho imparato".

Siamo grati di aver potuto collaborare per l'avanzamento del Regno di Dio in Bangladesh e riconoscenti per il buon esito della cerimonia. Desideriamo che sempre più giovani ex-musulmani si impegnino nel servizio per Dio divenendo in modo consapevole e mirato sale e luce in un paese in cui regnano le tenebre.