• Ambasciatore

Aggiorna la tua chiesa locale

Scopo

L’Ambasciatore della Chiesa perseguitata è una persona che nella propria chiesa locale funge da punto di riferimento per ciò che riguarda la Chiesa perseguitata e l’opera di Porte Aperte, un vero e proprio ponte tra la nostra missione e la chiesa di cui fa parte.

Compiti

Condividere con i fratelli le notizie che trova nel nostro sito, nella nostra newsletter o nella rivista.

Coinvolgere la chiesa in petizioni e nella scrittura di cartoline.

Avanzare specifiche richieste di preghiere per determinati Paesi o situazioni, o proporre incontri specifici di preghiera.

Organizzare, in accordo con i propri leader, la venuta di uno speaker di Porte Aperte nella sua chiesa.

Requisiti

Essere abbonato alla nostra rivista gratuita e seguire le nostre notizie.

Essere in accordo col proprio leader di chiesa.

Avere internet a casa o in un posto molto accessibile.

Essere in accordo col proprio leader di chiesa.

Procedura di inserimento

Il potenziale ambasciatore compila il form di richiesta presente in testa a questa pagina.

Porte Aperte contatta i leader della sua chiesa locale e, se vi è totale accordo, l’interessato diventa ambasciatore.