Squadre di risposta rapida

25,0070,00

Seleziona l’importo che vuoi donare.

25 euro allestisci un mezzo di trasporto per raggiungere il cristiano perseguitato

50 euro – aggiungi al mezzo di trasporto un kit di aiuto (beni di prima necessità, medicine o quanto necessario)

70 euro – aggiungi al mezzo di trasporto e al kit di aiuto, l’attivazione di una rete di supporto, necessaria per non lasciare solo chi subisce la persecuzione

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

SPERANZA RISORTA
“È l’alba di un nuovo giorno”

Quando Charity, una madre sola, ha sentito che i terroristi di Boko Haram stavano attaccando il suo villaggio, ha radunato i suoi tre figli ed è scappata.

Tu ed io avremmo fatto lo stesso. Dopotutto, Charity vive in Nigeria, il luogo nel mondo dove più cristiani vengono uccisi per la loro fede.

Sono fuggiti sulle montagne. Nel panico e nella confusione, due dei figli di Charity sono scomparsi. Dietro di loro, i terroristi uccidevano i cristiani rimasti indietro e davano fuoco alle case. Charity si è unita ad altri abitanti del villaggio che si nascondevano in una grotta, in silenzio, terrorizzati.

Lì, nell’oscurità, ha sussurrato i nomi dei suoi figli scomparsi. Nessuna risposta…

Il trauma della persecuzione è profondo tra i cristiani in Nigeria e nell’Africa Sub-Sahariana. Ma il tuo sostegno e le tue preghiere possono cambiare le cose.

La mattina dopo l’attacco, Charity è uscita dalla grotta. Il suo villaggio era devastato. Quasi tutte le case erano bruciate e la chiesa distrutta. Molti cristiani erano morti, compresi membri della sua famiglia. I suoi figli erano ancora dispersi. Puoi immaginare la paura e il dolore di Charity? “Quell’attacco aveva ferito il mio cuore: non sarei mai più guarita”, ha detto.

Ma grazie al tuo sostegno e alle tue preghiere, la speranza è risorta.

Due settimane dopo l’attacco, i due figli sono tornati a casa. “Abbiamo pianto di gioia”, ha detto, riabbracciandoli.

I soccorsi delle squadre di risposta rapida di Porte Aperte sono arrivati velocemente nel villaggio e ciò è stato possibile grazie a persone come te che sostengono questa missione.

Charity ha potuto ricostruire la sua casa, ha ripiantato i raccolti e ha aiutato a restaurare la chiesa. Un po’ alla volta, la comunità è risorta dalle ceneri.

Nei contesti di persecuzione un cristiano può trovarsi solo di fronte a una folla che lo aggredisce o alla propria famiglia che lo allontana da casa.

INTERVENIAMO SUBITO, INSIEME!

25 euro allestisci un mezzo di trasporto per raggiungere il cristiano perseguitato

50 euro – aggiungi al mezzo di trasporto un kit di aiuto (beni di prima necessità, medicine o quanto necessario)

70 euro – aggiungi al mezzo di trasporto e al kit di aiuto, l’attivazione di una rete di supporto, necessaria per non lasciare solo chi subisce la persecuzione

 

GUARDA IL VIDEO ED ENTRA NEL FUORI STRADA DELLA SQUADRA DURANTE UNO DEI NOSTRI INTERVENTI

 

Nota: L’entità e la tipologia dei progetti cambiano tantissimo da regione a regione del mondo, ma anche in base alle condizioni sociali, politiche ed economiche della zona. Perciò procurare del cibo e dei beni di prima necessità in una particolare regione del Medio Oriente, per esempio, potrà costare molto di più dello stesso tipo di progetto realizzato in una regione asiatica (è solo un esempio generico). Molte sono le variabili che incidono sui costi: raggiungibilità, pericolosità, instabilità sociale, rete trasporti e stradale, supporto logistico, ecc. Quando le offerte per un progetto superano l’obiettivo prefissato, saranno destinate a progetti simili.

Informazioni aggiuntive

Importo

25€, 50€, 70€