Siria: disegnare il futuro

Immagine di repertorio

Siria: disegnare il futuro

Passato, presente e futuro” è il titolo di questo disegno fatto da un bambino nella chiesa del pastore Edward a Damasco, Siria. Edward è un nostro collaboratore che nel mezzo della terrificante guerra civile siriana rimane con la moglie Rana a guidare la propria chiesa e a soccorrere le tante famiglie che chiedono aiuto. Per il bimbo autore del disegno, il passato e il presente sono caratterizzati da armi, violenza e paura, mentre nel futuro vede speranza, allegria e gioco.

Se questo bambino e molti altri come lui si sono sentiti liberi di esprimere con fogli, colori e carta i propri sentimenti, è perché qualcuno sta pensando a loro, curandoli e amandoli teneramente. Le guerre cancellano la fanciullezza. Quando l’odio galoppa, le bombe piovono e i fratelli si uccidono, ciò che è importante per un bambino scompare, i suoi bisogni essenziali di fanciullo svaniscono tra la polvere delle macerie. Non c’è spazio per bambini vivi nella guerra.

Col tuo sostegno Porte Aperte sta regalando a questi bambini in Siria ed Iraq cura, amore e semplici spazi dove tornare ad essere bambini. Vogliamo chiedere loro di disegnare il futuro e aiutarli a realizzarlo. Le necessità sono tante, abbiamo estremo bisogno di ogni preghiera e dono che tu possa fare.

Col tuo sostegno Porte Aperte sta regalando a bambini in Siria ed Iraq cura, amore e semplici spazi dove tornare ad essere bambini.

Siria
Leader
Presidente Bashar al-Assad
Popolazione
19.586.000
Cristiani
638.000
Religione principale
Islam
Governo
Repubblica Presidenziale

Livello di persecuzione

Violenza
9.3
Vita di chiesa
13.9
Vita civile
14.3
Vita sociale
13.5
Vita famiglia
13.8
Vita privata
12.9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *