Corea del Nord: un amore più forte della fame

NELLA FOTO: Donne nordcoreane a nord del Paese

Corea del Nord: un amore più forte della fame

“La situazione è infernale: non si può immaginare né capire se non si vive in prima persona!”, queste le parole contenute in un recente messaggio inviato da un cristiano nordcoreano ai nostri partner cinesi, riferendosi alla grave carestia in corso nel suo Paese.

“Alcune famiglie hanno difficoltà a mangiare anche solo per una volta al giorno. Le fattorie e le fabbriche di cibo sono protette dal filo spinato e le guardie le sorvegliano 24 ore su 24″, ha aggiunto un contatto locale.

Più prezioso del pane

Recentemente, uno dei nostri partner in Cina che lavora con i nordcoreani in fuga, ha ricevuto una lettera in cui Bae*, una cristiana nordcoreana, esprimeva enorme gratitudine per l’aiuto alimentare ricevuto. “Ciò di cui sono più grata, è che Dio Padre si stia servendo di me per servirlo. Desidero dedicare la mia vita per glorificarlo, fino alla morte” concludeva il suo scritto.

Bae non si limita a leggere la Parola di Dio. Lei si impegna a metterla in pratica! La sera, dopo una dura giornata di lavoro e un pasto sufficiente a malapena a tenerla in vita, recupera la sua Bibbia dal nascondiglio in cui la conserva e si mette in ascolto della voce del Signore.

Può sembrare incredibile, ma questa nordcoreana affamata considera la Parola di Dio più importante del cibo: “Noi che riceviamo la Sua grazia miracolosa, comprendiamo perfettamente le parole di Gesù: ‘Non di pane soltanto vivrà l’uomo, ma di ogni parola che proviene dalla bocca di Dio’ (Matteo 4:4). Questo significa che ogni anima che vive secondo le parole del Signore è benedetta!”

Per i circa 400.000 cristiani nordcoreani presenti nel Paese, esiste un bene più prezioso del cibo. Un bene inestimabile, che nemmeno il filo spinato o le guardie possono tenere prigioniero: la Parola di Dio.

La nostra organizzazione, attraverso una rete di partner locali in territorio cinese, lavora con chi fugge dalla Corea del Nord (posizione #1 della World Watch List 2021) fornendo accoglienza, beni di prima necessità, Bibbie e formazione spirituale.

Corea del Nord
Leader
Presidente della Commissione Affari di Stato Kim Jong Un
Popolazione
25.951.000
Cristiani
400.000 (secondo stime di OD)
Religione principale
Agnosticismo
Governo
Dittatura, partito unico, ideologia ufficiale dello stato "Juche" o "nazione autarchica"

Livello di persecuzione

Violenza
13.1
Vita di chiesa
16.7
Vita civile
16.7
Vita sociale
16.7
Vita famiglia
16.7
Vita privata
16.7