Abbiamo ricevuto un messaggio molto incoraggiante da un gruppo di credenti nascosti nordcoreani, beneficiari di Bibbie, beni di prima necessità, medicine, formazione e altre risorse fondamentali per il rafforzamento della Chiesa clandestina. Tutto questo è stato reso possibile anche grazie al contributo di molti di voi, che siete parte della Chiesa italiana.

“Rendiamo grazie al nostro Dio, che protegge i credenti della Chiesa clandestina in Corea del Nord quando percorrono la via del pellegrino. Preghiamo che Dio possa condurci a un porto di speranza in questa forte tempesta. Il Padre celeste è il nostro rifugio e attendiamo solo Lui con lode e gloria.

Ringraziamo anche te che supporti la chiesa nordcoreana con amore e urgenza, lo dico di nuovo: Ti ringraziamo per aver sostenuto al meglio la nostra Chiesa clandestina, ogni giorno e ogni notte per tutto il 2017. Preghiamo Dio possa riversare su di te le abbondanti benedizioni preparate per questo nuovo anno.

Il tuo incoraggiamento e supporto sono il nostro fondamento e fonte di forza. Noi, credenti nordcoreani, seguiamo le parole del Signore come una nave segue la luce di un faro. Anche se a volte le strade della vita sono oscure manteniamo lo sguardo fisso su quella luce con fede, come fedeli soldati di Gesù Cristo. Supereremo tutte le barriere e le lotte con la potente fede in Lui”.

L’aiuto per la Chiesa nordcoreana non finisce qui! Continuate a unirvi a noi nella preghiera e nel sostegno pratico dei nostri fratelli perseguitati sotto il regime di Kim Jong-un.