Bangladesh: la fede incrollabile di Kabi

NELLA FOTO: Uomo per le strade di Dacca, capitale del Bangladesh

Bangladesh: la fede incrollabile di Kabi

La fede di Kabi è incredibilmente salda: i leader islamici del suo villaggio hanno tentato di tutto per spingerlo a rinnegare Gesù, senza però avere successo.

Seguire Gesù in Bangladesh non è semplice

Kabi è un cristiano ex-musulmano che serve fedelmente Cristo nella sua chiesa locale e come insegnante nei corsi di alfabetizzazione per adulti, condividendo il Vangelo con chi lo circonda. È proprio questo il motivo della continua persecuzione che subisce.

False accuse

Dopo aver avviato un’attività particolarmente redditizia nel campo dell’energia solare, molti partner commerciali, sapendo della sua conversione, hanno smesso di collaborare con lui. “Ora che sei un cristiano e che hai guadagnato denaro a sufficienza, non lavoreremo più con te”, hanno detto. Alla fine, Kabi è stato costretto a dichiarare fallimento e a chiudere l’azienda.

Nonostante la grande delusione e le difficoltà economiche, Kabi ha continuato a servire Gesù e la Chiesa con fede e passione. La sua perseveranza nel seguire Cristo ha letteralmente spiazzato i vicini musulmani, convinti che avrebbe ceduto, abbandonando la fede.

Distruzione della proprietà

Kabi possedeva un pozzo tubolare, un lungo tubo in acciaio inossidabile innestato in profondità nel terreno. Così, durante la notte, i leader religiosi del villaggio si sono introdotti nella sua proprietà rubando il pozzo, le capre e altri oggetti di valore, per poi distruggere i raccolti e saccheggiare la sua abitazione. “Questa è la mia casa, ora mi sento male a vivere qui”, ha detto Kabi, “nonostante questo, voglio restare e continuare a servire Dio anche se mi minacciano”.

Una fede incrollabile

I persecutori hanno letteralmente annientato tutto ciò che era fisicamente possibile distruggere nella vita di Kabi, tutto tranne la sua incrollabile fede in Gesù.

Venuti a conoscenza dell’accaduto, una squadra di nostri partner locali è entrata in contatto con lui e ora sta organizzando il modo per fornirgli i materiali per la ristrutturazione della casa.

Durante il periodo di Ramadan (12 aprile – 11 maggio), ti invitiamo a pregare per il mondo musulmano. Prega affinché sempre più persone possano conoscere Cristo e radicarsi in Lui. Per condurti nella preghiera, abbiamo creato una mini guida che puoi scaricare gratuitamente dal nostro sito.

Bangladesh
Leader
Presidente Abdul Hamid
Popolazione
169.775.000
Cristiani
903.000
Religione principale
Islam
Governo
Repubblica parlamentare

Livello di persecuzione

Violenza
10.6
Vita di chiesa
10.1
Vita civile
11.3
Vita sociale
13
Vita famiglia
10.3
Vita privata
11.5